Skip to content

la legge fu data per mezzo di Mosè, la grazia e la verità vennero per mezzo di Gesù Cristo.Gv1,17

24 luglio 2009

I Lettura Es 20,1-17, La legge fu data per mezzo di Mosè.
Salmo (Sal 18), Signore, tu hai parole di vita eterna.
Vangelo Mt 13,18-23, Colui che ascolta la Parola e la comprende, questi dà frutto.

Dal Vangelo secondo Matteo 13,18-23
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: “Voi dunque intendete la parabola del seminatore: tutte le volte che uno ascolta la parola del regno e non la comprende, viene il maligno e ruba ciò che è stato seminato nel suo cuore: questo è il seme seminato lungo la strada.
Quello che è stato seminato nel terreno sassoso è l’uomo che ascolta la parola e subito l’accoglie con gioia, ma non ha radice in sé ed è incostante, sicché appena giunge una tribolazione o persecuzione a causa della parola, egli ne resta scandalizzato.
Quello seminato tra le spine è colui che ascolta la parola, ma la preoccupazione del mondo e l’inganno della ricchezza soffocano la parola ed essa non dà frutto.
Quello seminato nella terra buona è colui che ascolta la parola e la comprende; questi dà frutto e produce ora il cento, ora il sessanta, ora il trenta”.

Commento (a cura di Shemà).

Gesù spiega la parabola del seminatore ( Mt 13,1-9). Possiamo distinguere questa spiegazione in tre parti: la prima sono  i versi 19-21.Si parla quì di persecuzioni e Maligno. Infatti la prima(persecuzioni) ha radice nella seconda(Maligno, di cui in questo blog si parla non poco!).

La seconda parte sono i versi 22.Quì si parla di ricchezze, e quì la scrittura ci ammonisce a riguardo e potremmo fare tante citazioni da essa:

1Tm 6,10 L’attaccamento al denaro infatti è la radice di tutti i mali; per il suo sfrenato desiderio alcuni hanno deviato dalla fede e si sono da se stessi tormentati con molti dolori.

1Cor 6,10 né effeminati, né sodomiti, né ladri, né avari, né ubriaconi, né maldicenti, né rapaci erediteranno il regno di Dio.

Qo 5,11 Dolce è il sonno del lavoratore, poco o molto che mangi;
ma la sazietà del ricco non lo lascia dormire

La terza parte sono i versi 23, che ci parla della terra buona. Qual’è la terra buona? La terra buona è colui che ascolta la parola di Dio. Ma chi ascolta la parola di Dio? Chi ha ricchezze?

Is 66,2 Tutte queste cose ha fatto la mia mano
ed esse sono mie – oracolo del Signore -.
Su chi volgerò lo sguardo?

Sull’umile e su chi ha lo spirito contrito
e su chi teme la mia parola
.

La superbia non rende felice l’uomo, ma inquieto e perverso. L’avarizia, la superbia, l’incredulità sono le fauci di un mostro che divora l’uomo.

Lc 18,25 E’ più facile per un cammello(l’uomo peccatore) passare per la cruna di un ago(la porta stretta della parola di Dio) che per un ricco entrare nel regno di Dio!

Mt 21,31 In verità vi dico: I pubblicani e le prostitute vi passano avanti nel regno di Dio.

Mt 19,25 A queste parole i discepoli rimasero costernati e chiesero: Chi si potrà dunque salvare ?.

Lc 1,37 nulla è impossibile a Dio.

Isaia 55,6-11

Cercate il Signore, mentre si fa trovare,
invocatelo, mentre è vicino.
L’empio abbandoni la sua via
e l’uomo iniquo i suoi pensieri;
ritorni al Signore che avrà misericordia di lui
e al nostro Dio che largamente perdona.
Perché i miei pensieri non sono i vostri pensieri,
le vostre vie non sono le mie vie – oracolo del Signore.
Quanto il cielo sovrasta la terra,
tanto le mie vie sovrastano le vostre vie,
i miei pensieri sovrastano i vostri pensieri.
Come infatti la pioggia e la neve
scendono dal cielo e non vi ritornano
senza avere irrigato la terra,
senza averla fecondata e fatta germogliare,
perché dia il seme al seminatore
e pane da mangiare,
così sarà della parola
uscita dalla mia bocca:
non ritornerà a me senza effetto,
senza aver operato ciò che desidero
e senza aver compiuto ciò per cui l’ho mandata.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: