Skip to content

Voi chi dite che Io sia?

13 settembre 2009

Colletta
O Dio, che hai creato e governi l’universo,
fa’ che sperimentiamo la potenza della tua misericordia,
per dedicarci con tutte le forze al tuo servizio.
Per il nostro Signore Gesù Cristo…

Liturgia e commenti

Dal Vangelo secondo Marco

In quel tempo, Gesù partì con i suoi discepoli verso i villaggi intorno a Cesarèa di Filippo, e per la strada interrogava i suoi discepoli dicendo: «La gente, chi dice che io sia?». Ed essi gli risposero: «Giovanni il Battista; altri dicono Elìa e altri uno dei profeti».
Ed egli domandava loro: «Ma voi, chi dite che io sia?». Pietro gli rispose: «Tu sei il Cristo». E ordinò loro severamente di non parlare di lui ad alcuno.
E cominciò a insegnare loro che il Figlio dell’uomo doveva soffrire molto, ed essere rifiutato dagli anziani, dai capi dei sacerdoti e dagli scribi, venire ucciso e, dopo tre giorni, risorgere.
Faceva questo discorso apertamente. Pietro lo prese in disparte e si mise a rimproverarlo. Ma egli, voltatosi e guardando i suoi discepoli, rimproverò Pietro e disse: «Va’ dietro a me, Satana! Perché tu non pensi secondo Dio, ma secondo gli uomini».
Convocata la folla insieme ai suoi discepoli, disse loro: «Se qualcuno vuol venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua. Perché chi vuole salvare la propria vita, la perderà; ma chi perderà la propria vita per causa mia e del Vangelo, la salverà».

riflessione

Voi chi dite che io sia? Chiede, perché egli sa  cosa c’è in ogni uomo(Gv2,25), ma occorre che i discepoli conoscano la vera identità del Messia, che i discepoli attendevano in un contesto trionfale.

Anche i compaesani di Gesù dicevano: ma questi non è il figlio di Giuseppe e di Maria?(Mt13,55)

Natanaele risponderà: “da Nazaret può mai venire qualcosa di buono?(Gv1,46).

Non è dato altro nome in cui si può essere salvati(Att 4,12).

Dio non è “il pastore che lascia le 99 pecore e va in cerca di quella perduta”?(Lc 15,4, Mt 18,12);

Che ripaga in egual modo gli operai dell’ultima ora e quelli della prima ora?(Mt 20,1-16).

Non sei lontano dal regno di Dio aveva risposto Gesù al fariseo che gli domandava sul più grande dei comandamenti (Mc 12,34). E chi può essere giusto davanti a Dio? ”vattene Satana” rimprovera Gesù a Pietro.

Dice il profeta: “su venite e discutiamo: anche se i vostri peccati fossero come scarlatto , diventeranno come neve; se fossero rossi come porpora diventeranno come lana(Is 1,18).

Gesù dice a Nicodemo nessuno può entrare nel regno di Dio se non rinasce dall’alto(Gv 1,3.5).

Perciò: “chi vuol venire dietro a me prenda la sua croce e mi segua”.

Chi può sapere come avvicinarsi a Dio? “mostrami la tua fede e io ti mostrerò le mie opere” “cosa vuol dire se uno ha la fede, ma non ha le opere? Forse quella fede può selvarlo?”(II lettura)

Dio è amore: ‘non fatevi maestri in molti sapendo che noi riceveremo un giudizio più severo(Gc 3,1).

Quale giudizio?: Il principe di questo mondo è stato gettato fuori!(Gv 16,11)

Chi mi dichiarerà colpevole? (I lettura) Chi muoverà accuse contro coloro che Dio ha scelto? Dio è colui che giustifica! (Rm 8,33)

“Io sono infatti persuaso che né morte né vita, né angeli né principati, né presente né avvenire, né potenze, 39né altezza né profondità, né alcun’altra creatura potrà mai separarci dall’amore di Dio, che è in Cristo Gesù, nostro Signore. “(Rm 8 38-39)

Che il Cristo abiti per la fede nei vostri cuori e così, radicati e fondati nella carità,
siate in grado di comprendere con tutti i santi quale sia l’ampiezza, la lunghezza, l’altezza e la profondità,
e conoscere l’amore di Cristo che sorpassa ogni conoscenza, perché siate ricolmi di tutta la pienezza di Dio.”(Efesini 3, 17-19).

(Alessandro)

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: